Onde d’urto spine calcaneari: cosa sono

By 27 Gennaio 2020Articoli, news
piedi onde d'urto spine calcaneari

Quando si parla di spina calcaneare si suole far riferimento a quella neoformazione ossea benigna situata nella zona inferiore del tallone.

Tale formazione ossea ha una conformazione a punta, rivolta verso le dita, ed è una calcificazione che si forma nel punto da cui ha origine la fascia plantare.

Si stima che circa il 50% dei pazienti con fascite plantare presentino spina calcaneare.

Essa, infatti, sembra essere una reazione alla stimolazione meccanica della fascia plantare, che aumentando il metabolismo osseo a livello inserzionale, ne determina la crescita di uno sperone osseo, appunto la spina stessa.  Frequente osservare la presenza di spine calcaneari in soggetti con alterazioni delle volte plantari del piede.

La funzione delle onde d’urto nella cura della spina calcaneare può essere spiegata in maniera molto semplice.

Si utilizza un macchinario ad alta potenza di compressione collegato ad uno strumento che ad intervalli espressi in Hz, spinge un proiettile con potenza variabile contro una superficie in acciaio contenuta in un puntale.

A cosa servono

La terapia con le onde d’urto ha lo scopo di migliorare la sintomatologia legata agli effetti della spina calcaneare che molto spesso determina la presenza di una fascite plantare il piu delle volte legata allo scompenso dell’appoggio del piede, nella fase della deambulazione

Il trattamento si pone quindi come operazione non invasiva, di curare la patologia andando non a rompere, ma a lavorare sulla fascia intorno alla neoformazione, allo scopo di attenuare le fibrosi della fascia plantare che spesso possono contribuire al dolore.

Di contro, la soluzione chirurgica spesso non riesce a garantire risultati altrettanto positivi, si rischia infatti di ritrovarsi ad affrontare nuovamente la stessa problematica.

Quando farle

Di solito, quando comincia la calcificazione che porta alla formazione della spina calcaneare il dolore che si avverte è di tipo puntiforme.

Sindrome di Morton roma

Tale dolore è percepito soprattutto in quei momenti della giornata in cui ci si muove dopo essere stati fermi per molto tempo, come la mattina appena svegli piuttosto che dopo essere stati seduti per molto tempo a lavoro.

Se si inizia a provare questa tipologia di dolore anche mentre si cammina, o durante l’attività fisica, è consigliabile prenotare una radiografia del piede in maniera tale da poter inquadrare in maniera più specifica il tipo di problematica di cui si soffre.

A seguito di questi esami, se ci si trova davvero in presenza di spina calcaneare, possono essere prese in considerazione (di comune accordo con uno specialista) due tipologie di trattamento, uno conservativo piuttosto che una terapia chirurgica.

Le onde d’urto fanno parte delle azioni da porre in essere se si sceglie una terapia conservativa.

Sono dolorose?

Le onde d’urto sono un trattamento che può far provare un leggero dolore nella parte interessata durante la terapia.

Nell’ambito del trattamento onde d’urto della spina calcaneare il dolore dopo pochi secondi andrà scemando grazie ad un abbattimento della soglia dovuto all’effetto antalgico-sedativo del trattamento stesso.

Quanto durano

La durata dei trattamenti è direttamente collegata alla natura e alla gravità della problematica riscontrata dal paziente.

Il tempo di una seduta media si aggira intorno ai 10 minuti, tempistica che può aumentare anche per favorire l’abbattimento della soglia del dolore del paziente.

Prenota una terapia ad onde d’urto

Controindicazioni

La terapia ad onde d’urto per la spina calcaneare è un trattamento sicuro e pressoché privo di effetti collaterali.

Ci sono però alcune situazioni in cui è sconsigliato sottoporsi alla terapia:

  • durante la giovinezza e l’adolescenza, ovvero quando vi è la presenza di nuclei di ossificazione non ancora saldati
  • durante la gravidanza
  • quando ci sono elettrostimolatori o pacemaker installati
  • in concomitanza di terapie con anticoagulanti
  • in presenza di neoplasie

Dove trovare un centro d’eccellenza per le onde d’urto per le spine calcaneari a Roma

Se cerchi un centro specializzato in onde d’urto per spine calcaneari e/O fasciti plantari, Fisiomedical è la soluzione che fa per te.

Il centro medico mette a disposizione del paziente un team di medici altamente qualificati e apparecchiature moderne di ultima generazione.

Leave a Reply