cos’è la cifoplastica

By 28 Ottobre 2019Articoli
cifoplastica Roma

La cifoplastica è un intervento mini-invasivo. Questo tipo di intervento viene eseguito per il trattamento delle fratture vertebrali che hanno un’origine sia traumatica che di altra natura, come ad esempio delle fratture causate da infiltrazioni tumorali alle vertebre o provocate da malattie che intaccano le ossa come l’osteoporosi.

La cifoplastica comporta l’insufflazione di cateteri e palloncini del corpo vertebrale collassato, per ripristinarne l’altezza, prima della stabilizzazione con il cemento osseo.

Scopri la promozione di questo mese

A cosa serve?

La cifoplastica è un trattamento rapido e a basso rischio. Questo tipo di trattamento viene effettuato a seguito di fratture che, però, non hanno provocato la compressione delle strutture nervose che si trovano all’interno del canale vertebrale, o che risultano essere molto instabili, cioè che possano comportare un cedimento della colonna vertebrale nel punto in cui si è verificata la frattura.

Il trattamento di cifoplastica, è un rimedio che si svolge in modo percutaneo mini-invasivo. Il tipo di intervento è molto simile alla vertebroplastica, ma se ne differenzia perché ha l’obiettivo di correggere la deformità del corpo vertebrale conseguente alla frattura, adoperando diversi tipi di tecniche.

Come si esegue?

Quando si iniziarono a muovere i primi passi nella cifoplastica, l’approccio prevedeva un metodo che comportava la formazione di una nicchia all’interno del corpo vertebrale per mezzo di appositi strumenti e, successivamente, veniva introdotto un palloncino espandibile che veniva gonfiato comportando di conseguenza una pressione nella parte sia superiore che inferiore della vertebra stessa, in modo tale da sollevarla e da permettere di riacquistare l’altezza del corpo.

Oggigiorno, grazie agli studi e alle innovazioni in ambito medico, sono stati sviluppati dei metodi più innovativi ed efficaci rispetto al passato, che permettono di intervenire sul corpo della colonna vertebrale rimodellandolo.

Per questo tipo di trattamento, adesso, viene usato uno strumento definito “spine-jack”. Quest’ultimo sembra essere una mini-slitta composta da titanio che, una volta introdotta nel corpo vertebrale, viene aperta con un meccanismo che rimanda a quello del crick per automobili.

Tramite questo intervento si possono avere dei risultati migliori rispetto al passato, oltre che una maggiore stabilità della colonna vertebrale. Di conseguenza, grazie a questo trattamento si riduce notevolmente il rischio di rottura dei piatti vertebrali, questo invece non era garantito dalle tecniche attuate in precedenza.

Una volta ultimato il rimodellamento, viene utilizzato del cemento sintetico composto da polimetilmetacrilato o PMMA, il quale viene usato per consolidare il corpo della colonna vertebrale. Questo tipo di cemento sintetico viene introdotto per mezzo di un ago cavo, il quale segue il tragitto dei peduncoli, cioè due elementi simmetrici che connettono il corpo vertebrale con l’arco posteriore della vertebra stessa.

In seguito, il cemento si solidifica attraverso una reazione chimica che produce calore. Il calore del cemento  ha una doppia azione: da un lato rinforza la vertebra permettendole di riuscire a sostenere il peso corporeo e dall’altro riduce l’edema causato dalla frattura precedente, con una riduzione del dolore.

Questo tipo di trattamento, in base alla gravità della situazione, può essere associato anche ad altri tipi di terapie chirurgiche.

Quanto dura?

L’intervento mediante cifoplastica può essere svolto sia mediante ricovero ospedaliero, sia in day hospital. Il tipo di ricovero dipende dalle condizioni di salute del paziente.

L’intervento richiede all’incirca un’ora ti tempo per ogni livello fratturato.

Inoltre, il trattamento viene svolto tramite anestesia locale.

È dolorosa?

L’intervento di cifoplastica non è particolarmente doloroso. Come detto in precedenza, il calore del cemento che si solidifica comporta una notevole riduzione dello stato doloroso.

Rischi?

Come per ogni intervento, anche la cifoplastica porta con sé dei rischi.

Ci sono delle controindicazioni che il medico deve valutare nelle fasi precedenti all’intervento.

I soggetti che hanno problemi di coagulazione, infezioni sistemiche o localizzate nell’area d’ingresso dell’ago, come osteomelite o spondilodiscite, delle fratture instabili, non possono sottoporsi a questo tipo di intervento.

Ulteriori fattori che compromettono la possibilità da parte del paziente di poter effettuare l’intervento possono anche essere riconducibili a:

  • un grave schiacciamento del corpo vertebrale,
  • una non integrità dei peduncoli delle faccette articolari
  • all’estensione del tessuto neoplastico situato all’interno del canale vertebrale.

Convalescenza

Il paziente, dopo essersi sottoposto ad un intervento di cifoplastica, viene monitorato attraverso dei controlli periodici da parte del medico ortopedico. Le visite mediche spesso si basano su dei test per immagine, ossia tramite delle radiografie.

Scopri la promozione di questo mese

Dove trovare un centro d’eccellenza a Roma?

Se hai un dolore persistente alla schiena che non ti permettere più di affrontare le tue giornate in modo regolare ti consigliamo di recarti quanto prima in un centro specializzato.

Studio Fisiomedical è un centro in cui puoi trovare un’equipe di medici specializzati e fisioterapisti che collaborano per poter dare ai pazienti i migliori risultati.

Il trattamento mediante cifoplastica, prima di essere effettuato, deve essere valutato e diagnosticato in modo accurato da un medico ortopedico che, a sua volta, attuerà l’intervento qualora lo ritenesse opportuno.

Da Studio Fisiomedical i nostri medici ortopedici ripongono la totale attenzione nel diagnosticare i problemi di ogni singolo paziente. Inoltre, questi ultimi vengono seguiti durante tutto il percorso. Dalla prima visita alla diagnosi e dall’intervento alla fase post operatoria.

Studio Fisiomedical si trova in zona Flaminio, Via Andrea Sacchi n.35.

Per maggiori informazioni e per prenotare il tuo appuntamento con uno dei nostri medici specialisti puoi chiamare al numero: 0632651337

 

Leave a Reply